Piorrea

Articoli

  • Home
  • Articoli
  • Piorrea Salerno

Piorrea: Prenditi cura delle tue gengive!

Piorrea Salerno

Che cos’è la Piorrea?

La Piorrea è un’infezione patologica, scientificamente denominata Parodontite, che colpisce i tessuti del Parodonto (gengive, osso e legamento parodontale), predisposti a sostenere gli elementi dentali.

Il suo significato etimologico “scolo di pus”, permette di capire l’entità del processo infiammatorio. Solitamente si manifesta con un leggero sanguinamento, durante la masticazione o l’igiene orale.

È bene non sottovalutare i sintomi della prima fase infiammatoria, perché, se non adeguatamente curata, possono causare addirittura la caduta dei denti, anche se in perfette condizioni.

Il più delle volte la Piorrea ha un decorso asintomatico, per questo è necessario sottoporsi ad un esame radiologico e ad un sondaggio parodontale.

I sintomi della Piorrea

La Piorrea è una malattia di origine batterica, multifattoriale. La sintomatologia è facilmente diagnosticabile, basta osservare se il paziente soffre di:

  • Alitosi;
  • Sanguinamento, gonfiore e dolore gengivale;
  • Sensibilità dentale;
  • Fastidi durante la masticazione;
  • Aumento della mobilità dentale;
  • Alterazione del sapore in bocca;
  • Comparsa di spazi interdentali;
  • Ascessi locali.

Per evitare il progredire dell’infiammazione, è importante effettuare tempestivamente una visita di controllo già dai primi sintomi. 

La terapia parodontale inizia con una seduta di pulizia professionale più uno Scaling. Questi trattamenti consentono la rimozione sotto gengivale di placca e tartaro, le principali cause della Parodontite.

Spesso quando lo stato infiammatorio si trova alla prima fase, bastano questi due trattamenti per garantire la guarigione del parodonto. Mentre in casi più gravi, invece, è obbligatorio ricorrere a trattamenti chirurgici mirati.

L’intervento chirurgico può essere:

  1. resettivo: che consiste nel rimodellare l’osso ed il tessuto gengivale;
  2. rigenerativo: che consiste nel stimolare il processo rigenerativo dei tessuti, attraverso l’uso di biomateriali (osso autologo e membrane);

I fattori di rischio

Conoscendo i fattori di rischio è possibile contrastare in anticipo il processo infiammatorio. Vediamo insieme quali sono i principali fattori di rischio:

  • Fumo (può indebolire la salute orale, rendendo vulnerabili i denti e i tessuti parodontali);
  • Alcol;
  • Diabete (e altre malattie sistemiche, se non adeguatamente trattate aumentano il rischio di piorrea);
  • Scarsa igiene orale (caratterizzata da uno scorretto utilizzo dello spazzolino, del dentifricio e del filo interdentale);
  • Indebolimento delle difese immunitarie (altera la capacità dell’organismo di combattere i batteri della piorrea);
  • Stress cronico;
  • Sbalzi ormonali.

La Piorrea è legata ad altre Patologie?

Secondo i risultati di alcuni studi scientifici, la Piorrea può facilitare l’insorgenza di altre patologie, anche più gravi.
I batteri della Parodontite entrano facilmente nel circolo ematico, attraverso i capillari e i vasi sanguigni presenti nella bocca. Di solito i globuli bianchi sono responsabili della distruzione di questi batteri, però in casi specifici, come ad esempio in concomitanza di altre malattie, qualche batterio può sfuggire al sistema immunitario, ed attaccare altri organi.

Per questo è vivamente consigliato sottoporsi a visite specifiche, soprattutto se si soffre di diabete, aterosclerosi e osteoporosi. Molte patologie sistemiche sono infatti correlate alla parodontite.

Come Prevenirla

Come abbiamo già detto, la Piorrea può essere curata, l’importante è effettuare una diagnosi
precoce ed una terapia efficace. Il successo della terapia dipende in primo luogo dalla collaborazione del paziente.
Per combatterla è necessario seguire queste 5 regole di base:

  • Effettuare una corretta igiene orale, dopo ogni pasto;
  • Utilizzare uno spazzolino a setole morbide;
  • Utilizzare dentifrici non aggressivi;
  • Sottoporsi a visite di controllo, almeno una volta l’anno;
  • Seguire una dieta ricca di frutta e verdura, ed evitare i cibi troppo zuccherosi.

La prevenzione resta la migliore arma contro la Piorrea!

Parodontologia Salerno - Dott. Roberto Landi
84100 - Salerno (SA)
Direttore sanitario Giampaolo Landi - Albo Provinciale degli Odontoiatri di Salerno con il n. 1132.

declino responsabilità | privacy policy | cookies policy

Tutte le informazioni pubblicate nel presente sito web sono diramate nel pieno rispetto delle linee guida del Codice di Deontologia Medica sulla "Pubblicità dell'informazione sanitaria" del 06/04/2007.
AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non devono essere intese come sostitutive del parere clinico del medico, pertanto non vanno utilizzate
come strumento di autodiagnosi o di automedicazione. I consigli forniti via e-mail vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento.
La visita medica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.
P.IVA 03721830655

dentisti-italia.it

© 2017. «powered by Dentisti Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.